CHI SIAMO
NET DALLA PARTE DEGLI ANIMALI
English version
Cerca:
Contatti e sedi
Progetti transnazionali
 
 
Stampa pagina Stampa pagina
Richiesta Informazioni
 
 
 
 

ACTING UP ha l’obiettivo di fornire a professionisti quali formatori, consulenti e operatori nel sociale e personale che lavora con persone svantaggiate e poco qualificati le competenze metodologiche e pratiche per sfruttare le tecniche teatrali nel motivare i loro beneficiari, al fine di supportarli nella ricerca del loro percorso professionale e includerli nella formazione permanente. Il programma verrà dunque pilotato in ogni paese e adattato alle esigenze dei discenti adulti che affrontano problemi di disoccupazione aiutandoli ad aggiornare e riqualificare le loro competenze. La partecipazione alle attività teatrali di ACTING UP rafforzerà la motivazione degli studenti adulti di acquisire nuove competenze e artecipare attivamente alla vita sociale.

Le attività includono:

  1. Attività di ricerca per preparare la strada allo sviluppo, adattamento e pilotaggio della metodologia ACTING UP. La guida europea delle migliori pratiche sull'uso del teatro come strumento metodologico verrà elaborata per facilitare una ulteriore attuazione.
  2. Sviluppo del programma e dei materiali del corso di teatro per insegnanti. Il programma del corso e i materiali saranno individuati per sostenere formatori e insegnanti nell’utilizzo delle tecniche teatrali nel loro lavoro ordinario con beneficiari adulti svantaggiati. Saranno organizzati workshop pratici per formatori per sfruttare il teatro per il supporto di discenti adulti. Un gruppo di 25 formatori verrà coinvolto. Ogni partner sceglierà 5 insegnanti, formatori, consulenti che parteciperanno al workshop e successivamente applicheranno la metodologia ACTING UP nel loro lavoro.
  3. I materiali del corso verranno convertiti (digitalizzati) dagli attuali materiali cartacei sulla VLE (Virtual Learning Environment) per raggiungere un pubblico più ampio e rendere i materiali di formazione più disponibili ad altri consulenti in diversi settori.
  4. Predisporre il corso per i beneficiari. I formatori coinvolti nel progetto, una volta formati, progetteranno un corso per discenti adulti a rischio di esclusione sociale utilizzando le tecniche teatrali. L'obiettivo è di migliorare la posizione personale e la considerazione di sè dei beneficiari, attraverso l’approccio partecipativo del teatro. Questa tecnica aiuta a sensibilizzarli e a scoprire il loro potenziale.
  5. Pilotare i laboratori teatrali per formatori in Polonia, Francia, Italia, Portogallo e Regno Unito sfruttando il teatro come strumento per motivare e coinvolgere i discenti adulti. In ogni paese saranno coinvolti 30 partecipanti. Una rappresentazione teatrale finale sarà organizzata al termine dei percorsi in ogni paese.
  6. Creazione e svolgimento delle procedure di valutazione. Attività trasversale durante tutto il corso del progetto. Esso garantirà di soddisfare i più elevati standard nei risultati del progetto e di rispondere alle esigenze dei formatori e dei beneficiari finali.
  7. Diffusione e valorizzazione dei risultati del progetto. Produzione di materiali promozionali come depliant, sito web del progetto e report di disseminazione. Piccoli eventi locali saranno organizzati nei paesi partecipanti. Alla fine del progetto una conferenza verrà organizzata a Lodz, Polonia col fine di diffondere i risultati raggiunti ai centri di formazione nazionale per adulti, politici e rappresentanti delle amministrazioni locali e organismi nazionali di finanziamento.
  8. Gestione e coordinamento delle attività. Attività trasversale durante tutto il progetto.

Il progetto si rivolge a due target group principali:

- Educatori, formatori, consulenti per la formazione professionale e operatori nel sociale per adulti che verranno formati per utilizzare il teatro come metodo pedagogico di support a discenti svantaggiati adulti

- discenti adulti (beneficiari finali) a particolare rischio di esclusione, che richiedono un aggiornamento o una riqualificazione delle loro competenze, spesso disoccupati o che stanno cambiando settore lavorativo, e contribuire all'inclusione sociale, alla cittadinanza attiva e allo sviluppo personale.

 
© 2009 Associazione Net • e-mail: info@associazionenet.it •  Note legali